Strumenti personali

Il magazine sull'alimentazione

Sezioni

Skip to content. | Skip to navigation

Tu sei qui: Home / Archivio / 2015 / Numero 3

Numero 3

Maggio2015
Numero_view

E passato un mese dall’ultimo editoriale e in questo lasso di tempo un’emergenza devastante ha interessato uno dei nostri comparti più produttivi: gli ulivi pugliesi e di conseguenza l’olio extravergine. Non se ne parlerà nella testata perché non vogliamo, per il momento, aggiungere nulla alle parole già dette, alle polemiche fatte e non ancora terminate, alle inchieste in atto, ma vogliamo lasciar lavorare gli esperti in un clima di “silenzio”, almeno per quello che ci riguarda. Ci saranno modo ... Continua a leggere

Intervista di S.Lauri al Gen. G.Vecchione Comandante delle Unità Speciali della GdF - Roma

Il Mondo ci copia tutto soprattutto le eccellenze alimentari,  a tal punto da creare un mercato estero di prodotti "spacciati" per italiani. Abbiamo chiesto spiegazioni al nostro interlocutore sull'italian sounding e le false certificazioni BIO. D. Il Comando provinciale di Siena ha sequestrato 160.000 l di vino spacciato con etichette di rinomati vini toscani o ancora, ad Andria, sono stati sequestrati 400 tonnellate di olio spacciato per 100% italiano biologico. Quasi sempre la Vostra è un’az ... Continua a leggere

Il turismo italiano va radicalmente ripensato e riorganizzato

Fin che ogni regione italiana va nelle fiere di settore e nel mondo a magnificare alcune delle proprie attrattive turistiche, continuando a ignorare una parte di esse e non fra le secondarie e a ignorare, spesso volutamente, quanto succede nel resto dell’Italia, continueremo pericolosamente a scendere nella graduatoria dei Paesi turistici. Si afferma dai soliti imbonitori che l’Italia è il primo Paese nei desideri dei turisti stranieri, poi si scopre che Francia, Stati Uniti d’America,  Spagna e ... Continua a leggere
Un dolce lombardo che risale al 1339
 Parlare di Pane di miglio o Panigada vuol dire nominare uno dei maggiori miti gastronomici della tradizione lombarda. Suscita sempre un certo timore reverenziale per i secoli di storia e gli avvenime ... Continua a leggere
Un dono prezioso dell’area mediterranea
In uno scenario in cui la dimensione territoriale torna a essere determinante, la valorizzazione culturale ed economica del patrimonio agroalimentare locale, gioca un ruolo fondamentale contro la tend ... Continua a leggere
Una preparazione semplice dalle origini asiatiche
Questo mese la rubrica l'affidiamo a Aldo, grande  appassionato di alimentazione e cucina in chiave naturale. Pratica atletica leggera (maratona e distanze intermedie), ama scrivere e lavorare in u ... Continua a leggere
Cuore sardo, determinazione e forza italiana nel Sud della Francia
Tra Toulouse e Bordeaux sulla Ruote de Montauban a 35 Km da Toulouse in direzione Bordeaux sulla sinistra si trova un locale che ha attirato recentemente la nostra attenzione. Sarà stata la casualità, ... Continua a leggere
Sarà vero il detto?
Quando si parla d’impasti per la pizza la prima cosa di cui si dovrebbe sentire parlare è il complesso delle reazioni biochimiche ed enzimatiche che avvengono nella cosiddetta fase della maturazione. ... Continua a leggere
Il “Pasticcio di formaggio e uova” era il piatto caratteristico della domenica e ho imparato a conoscerlo fin da bambino.
Persona di grande affabilità, allegro e amico di quanti lo conoscono, Alessandro Dudaj è arrivato in Italia dall’Albania nel 1986, ancor prima dei famosi sbarchi di massa, quindi prima che fosse abbat ... Continua a leggere
La cucina europea era molto povera e molte materie prime, prima del 1500 non si conoscevano
Alla luce dei miei studi, ma soprattutto della mia esperienza professionale, vorrei intrattenere il lettore su alcuni frutti delle terre andine che, dopo la scoperta dell’America, sono diventati patri ... Continua a leggere
Avvicinarsi al vino deve essere un piacere, ma perché lo sia occorre innanzi tutto conoscerlo
Incontrare il vino sta diventando sempre più un fatto di cultura. Non si beve un calice di vino solo perché aiuta a spegnere la sete, sarebbe stimare molto poco questa antica e preziosa bevanda e nepp ... Continua a leggere
Il glutine si forma solo per azione meccanica e previo assorbimento di acqua dalla frazione proteica insolubile
Il frumento, noto anche col nome di grano, appartiene al genere Triticum della famiglia delle Graminacee. Sono coltivate principalmente due tipologie di frumento, ognuna con una caratteristica composi ... Continua a leggere
Il formaggio della "piccola Svizzera"
Il paesaggio sembra un luogo d’altri tempi, dove il carattere montano sa trasformarsi in inattesa dolcezza. Le case, esposte a un sole generoso, rivelano subito i tetti a forte pendenza, ricoperti dal ... Continua a leggere
Il nome di questa preparazione è certamente intrigante e molti glottologi hanno compiuto ricerche sull’argomento ...
Il nome di questa preparazione è certamente intrigante e molti glottologi, fra i quali diversi autori dei Dizionari della Lingua Italiana, dal Forcellini al Tommaseo al Battaglia al Gabrielli al Devot ... Continua a leggere
La piu importanti fiere del settore agroalimentare italiane ed estere
Intersicop  Industria dei processi alimentari  Dolci Panificio Dal lunedì 13 al giovedì 16 aprile 2015 Ifema Feria de Madrid Av Partenón,Madrid (Spagna) http://www.ifema.es/intersicop_06/ ... Continua a leggere
prova 1
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Nuovo utente?

www.slauri.it

prova 1
prova 1
prova 1
« aprile 2017 »
month-4
lu ma me gi ve sa do
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
prova 1
prova 1
prova 1
Ho fatto il pane o l'ho progettato?
…il pane non solo alimento fondamentale dell’uomo per millenni ma legame con il creato attraverso gli elementi primordiali che gli danno vita: acqua, terra, fuoco, vento, sole Perché il pane? Da dove iniziare? E’ una storia un po’ anomala, al di fuori dai percorsi tradizionali, che non prevedono c ... Continua a leggere
Lezione di Arte Bianca n. 19
Quando si parla di sale molto spesso, ci si dimentica di quanto questo minerale abbia fatto la storia sia sociale sia politica dell’intera umanità. Furono forse i primi, gli egiziani, a utilizzare il sale come metodo di conservazione sia della carne sia del pesce. Ricavavano questo minerale sia dall ... Continua a leggere
luce e buio, positivo e negativo, maschile e femminile, Yin e Yang, acido e alcalino.
Da sempre la Vita sulla Terra è stata assicurata dall’equilibrio tra opposti: luce e buio, positivo e negativo, maschile e femminile, Yin e Yang, acido e alcalino. Questi due ultimi aspetti, in opposizione, sono quelli che interessano la nostra finalità, in riferimento all’organismo e quindi al cor ... Continua a leggere