Strumenti personali

Il magazine sull'alimentazione

Sezioni

Skip to content. | Skip to navigation

Tu sei qui: Home / Argomenti / Editoriale

Editoriale

Vi siete mai fermati un istante, un attimo per cercare di dare una spiegazione, un significato, non solo fisico/temporale, a quel “attimo”? La risposta più comune che riceverete sarà: non ho avuto tempo! Ritorniamo allora sempre al punto di partenza: che cos’è l’attimo? Quanto dura? Perchè non c'è mai tempo per quell'attimo? Ci sono circostanze in cui l’attimo può essere paragonato al tempo di un battito di ciglia, altre invece in cui è lungo come una vita, come l’eternità, l’infinito; per altr ... Continua a leggere

La disinformazione in generale, quella scientifica in particolare, nasce, cresce, si moltiplica e fa vittime come la peggiore delle pestilenze. Scrivere di scienza o di argomenti scientifici bisogna, per lo meno, avere un minimo di competenze in tal senso e non copiare/incollare i primi articoli che appaiono quando si fa una semplice ricerca sul web. Quante volte sulle famose pagine della SCIENZA abbiamo letto delle imprecisioni colossali copia/incollate da chi aveva solo fretta di scrivere senz ... Continua a leggere

Thomas Hyde utilizzò forse per la prima volta il termine dualismo (antitesi del monismo) anche se prima di lui, moltissimi filosofi e altrettante religioni basarono le loro dottrine sulla costante lotta tra due principi opposti: la Luce e le Tenebre, il Bene e il Male, lo Yin e lo Yan, il Bianco e il Nero, indipendenti e contrapposti, dal cui esito temporaneo dipendeva ogni aspetto dell'esistenza e della condotta umana. Nel linguaggio comune il nero può rimandare al buio, alla paura, alle tenebr ... Continua a leggere

Che bello…non ho parole! Quante volte vi è capitato di esprimervi in questo modo quando guardate un’opera d’arte, qualsiasi origine abbia. Un bello che richiama un concetto superiore al quale in tanti hanno cercato di dare risposta: la bellezza. Che cos’è la bellezza? In quali forme si esprime? Si apprezza solo con i sensi o anche con i sentimenti e il pensiero? Quando s’incontra una persona, ci si limita alla sola bellezza fisica o si va oltre cercando di capirne il fascino del suo linguaggio ... Continua a leggere

Parlare di silenzio in un mondo quotidiano di stress, corsa, affanno in cui tutta la comunicazione è spesso solamente urlata, a caratteri maiuscoli nei forum, social ecc., sembra voler dire … sono io che ho problemi di comunicazione o siamo davanti a seri fenomeni di aggressività repressa ed egocentrismo puro? Le persone non sanno più comunicare tra di loro nella vita reale e il confronto diretto a quattr’occhi spaventa, perché ormai si vive nei videogamemes e si ha come babysitter uno smartpho ... Continua a leggere

Eccoci ad assaporare la primavera nel mese di Aprile. Secondo alcune interpretazioni, Aprile deriva dall’etrusco “Apro”, a sua volta da Afrodite, dea greca dell’amore, alla quale era dedicato questo mese. Secondo altre invece, deriva dal latino aperire (aprire) per indicare il mese in cui si schiudono piante, fiori e si risveglia la natura. E’ quindi il mese della ri-nascita quindi …della Pasqua.  Buona Pasqua! Parole alle quali potete attribuire il significato che ritenete più opportuno sia che ... Continua a leggere

In quest’ultimo anno, si è assistito sul Web a Maestri che dall’alto della loro non conoscenza in materia di legislazione alimentare nonché di microbiologia e di elementari norme igieniche, si sono permessi di prendere in giro Istituzioni, Organismi di controllo, Enti, corsisti e tutti i lettori dei loro post. Tale atteggiamento nasce dal fatto che, la maggior parte di essi, sono personaggi in calo di popolarità mediatica, in pensione magari da diversi anni, non possiedono alcuna attività commer ... Continua a leggere

L’importanza di essere onesto o l’importanza di chiamarsi Ernesto? Questo è l’equivoco sul quale si basa Oscar Wilde in una sua  commedia scritta nel 1895. Tutta l’opera è basata su un gioco di parole tra “earnest”, che significa non solo onesto, ma serio, zelante, fedele, e il nome Ernest (che si pronuncia esattamente come earnest), sul quale si basano tutte le ipocrisie, le menzogne e le falsità. Lo scopo di Wilde era ovviamente quello di fare una satira contro la falsa morale dell’epoca e mos ... Continua a leggere

 Eccoci a scrivere il primo editoriale del 2017. Tranquilli, non invocheremo astri, lumi né interrogheremo fondi di caffè o faremo alcuna previsione su sale che non si scioglie né tanto meno scriveremo parole di retorica (ne sentiamo già troppe tutti i giorni!) A nostro avviso il 2016 è stato un anno disastroso per i nostri connazionali e non solo, colpiti da lutti e perdite importanti e, per rispetto loro e del loro immenso dolore, non diremo altro. Per quanto ci riguarda, vogliamo ricordare ... Continua a leggere

Il 13 dicembre per molti sembrerà un giorno come un altro, ma per tutti coloro i quali commercializzano prodotti alimentari, è l’ultimo giorno utile per smaltire le etichette alimentari non conformi alla Reg. UE 1169/2011. Il giorno seguente scatterà quindi l’obbligo di una serie d’informazioni a tutela del consumatore tra le quali la tabella nutrizionale a sette elementi (energia, grassi, di cui acidi grassi saturi, carboidrati, di cui zuccheri, proteine, sale) riferiti a 100 grammi o millilit ... Continua a leggere

Si sta assistendo al ribaltamento dei valori. Tutto fa moda, tendenza, business e purtroppo la scienza perde sempre più terreno in un mondo in cui tutti fanno a gara a chi urla di più, tutto deve fare obbligatoriamente business. Aziende, Associazioni, Nazioni fanno accordi commerciali multimilionari e a nessuno interessa più nulla della povera SCIENZA e dei suoi valori oggettivi. E’ proprio questo il punto, le hanno fatto perdere il suo ruolo, a favore delle “mode” di convenienza, del business, ... Continua a leggere

E’ sempre più difficile battersi per tutelare le nostre eccellenze (perché stiamo parlando proprio di eccellenze alimentari!) quando a Bruxelles, UE e USA, stanno negoziando in segreto per il TTIP; trattato di libero scambio transatlantico, nonché il maggior accordo commerciale atto a istituire un’area di libero scambio coinvolgendo quasi la metà del prodotto interno lordo mondiale e circa un miliardo di consumatori. Riguarderà ogni settore economico, dall’agricoltura all’industria, fino ai serv ... Continua a leggere

Questo mese, il nostro editoriale non sarà scritto in segno di lutto per tutte le vittime del terremoto. Ci sarà tempo per le polemiche, le accuse, i processi, le condanne, ma  ora purtroppo non possiamo fare altro che piangere, abbracciare, pregare e unirci al dolore e alla disperazione di Chi ha perso tutto. Salva ... Continua a leggere

Ci siamo sempre battuti per una corretta informazione scientifica nell’ambito del food, ma certe volte ci sembra proprio di combattere contro i classici molini a vento. Come redazione ci occupiamo solo da circa 18 mesi di food, ma tra di noi ci sono persone che se ne occupano da una vita e non riusciamo a capire come certi professionisti continuino a definire alcune tipologie di alimenti “veleni” e facciano sempre riferimento a studi di fisiologia della nutrizione,  vecchi di 15 anni, quando aff ... Continua a leggere

Quando leggerete questo editoriale i “giochi” politici in UK saranno già stati decisi e si saprà se avranno vinto i “leave” o i “remain” cioè se UK resterà o lascerà la UE. Sinceramente come testata giornalistica che si occupa di food, la questione non suscita il nostro interesse se non per una domanda/curiosità. Se ci fosse stato lo stesso Referendum in Italia come si sarebbero comportati gli italiani? Noi facciamo informazione scientifica e la redazione è formata da tante persone ciascuna con ... Continua a leggere

Chi non si perderebbe nell’immensità e profondità mistica della foto di copertina? Un campo di grano è: natura, purezza, vita, libertà, sudore, cibo, speranza, carità, futuro ed economia di un popolo. E’ così intensa e la bravura del fotografo è stata tale che, sembra che il vento accarezzi le spighe solo quel tanto che basta per non rovinarle; le sfumature di colore si perdono nell’immensità dell’azzurro del cielo e il silenzio è rotto solo dal frusciante bisbigliare delle spighe. Si possono ve ... Continua a leggere

Si assiste ogni giorno a situazioni che ci fanno seriamente preoccupare per quanto riguarda la tutela e la difesa dei nostri prodotti agroalimentari, pane compreso. E’ più di dieci anni che gridiamo a tutti dello scandalo del pane che proviene dall’est, precotto e/o surgelato, senza controlli oppure materie prime per i semilavorati (mix già pronti, tanto per intenderci che trovate ovunque) senza controlli, ma nessuno fa nulla, nessuna istituzione interviene. I panificatori artigiani incontrano u ... Continua a leggere

La nostra testata si è sempre battuta per una corretta e scientifica informazione e fin dall’inizio ha preso posizione su moltissimi argomenti “caldi” come, per esempio, la lotta all’utilizzo dell’ E 153 in arte bianca e segue con estremo interesse la questione della libera circolazione in Europa dell’olio tunisino.  In proposito, qualche collega giornalista, ha scritto: “Beh che male c’è nel permettere l’entrata in Italia di tale olio?”.  Diciamo che sarebbe tutto lecito se non ci fosse una con ... Continua a leggere

BUON COMPLEANNO! Eccoci, dopo un anno esatto dalla nostra prima uscita, Anno I numero I 2015, non possiamo far altro che ringraziarVi di cuore per questi mesi trascorsi insieme. E’ iniziato tutto per gioco, passione, scherzo, ma soprattutto dal desiderio di creare qualche cosa di differente, innovativo, creativo, scientifico, contro corrente, non presente nel mondo delle riviste cartacee del settore, in parole più semplici, qualcosa che fosse utile e non avesse “deviazioni” di sorta.  Solo la vu ... Continua a leggere

Continua, mese dopo mese, il nostro impegno per sviluppare una conoscenza scientifica corretta dei prodotti agroalimentari, fondamentale per avere la cultura “pura” del cibo sano e salutare, affrontando tematiche molto spesso trascurate anche dalla stampa di settore. Abbiamo assistito in questi mesi alla campagna mediatica, vero scandalo italiano e semplice business, dell’utilizzo di un additivo colorante nel pane, pizza, prodotti da forno e di tutto l’indotto commerciale che si è creato sulla b ... Continua a leggere

Buon anno a tutti voi, gentili lettori che apprezzate questa rivista che inizia in questo mese il secondo anno di vita nella continuità d’un impegno qualitativo che la redazione ha assunto con voi fin dal primo numero. Siamo un gruppo di giornalisti che operano da anni nel settore della gastronomia e dell’arte bianca e alcuni sono autori di molti libri a testimonianza del loro lavoro quotidiano colmo di passione, cultura, amore, umiltà, correttezza e deontologia professionale. Il nostro obbietti ... Continua a leggere

Questo mese si conclude il primo anno di vita dei Quotidie Magazine. Nessuno di noi si sarebbe mai aspettato un successo e un apprezzamento cosi profondo da parte dei lettori.  La linea editoriale, libera e indipendente, scelta dalla nostra redazione fin dall’inizio, ci ha permesso di dare una informazione scientifica oggettiva, con approfondimenti culturali importanti, innovativi e degni di attenzione. Abbiamo voluto mettere sul mercato editoriale una rivista diversa, di alto livello scientific ... Continua a leggere

“Senza la fiducia di Chi legge, Chi scrive non è nulla”! GRAZIE ai nostri lettori che aumentano di mese in mese e ci inviano motivati apprezzamenti, invitandoci a continuare sulla strada intrapresa. È la strada della scienza, della formazione e dell’informazione sulle tematiche agroalimentari, con particolare attenzione all’arte bianca; una strada meditata, libera e indipendente che vuole valorizzare tutto ciò che è buono e positivo e nel frattempo attenti a indicare ciò che c’è di negativo. E d ... Continua a leggere

Si è appena concluso Settembre, il mese più impegnativo in agricoltura: preparare i terreni per la nuova semina, macinare la farina dell’ultimo raccolto di mais e di frumento, vendemmiare ecc. Il mondo agricolo si prepara già per un nuovo anno e ... il ciclo della vita continua. Le previsioni di quest’anno nel settore enologico sono ottime; non bisogna però solo saper fare un vino di eccellenza, ma occorre anche saperlo vendere bene. Il Presidente del Consiglio, alla Giornata Nazionale dell’Agri ... Continua a leggere

Questa calda estate fatica a passare, ma intanto ha garantito una perfetta maturazione delle uve preannunciando un’ottima annata per il vino italiano. Anche il turismo è andato bene con un aumento delle presenze straniere: giapponesi sui monti, francesi nelle località adriatiche, facendo ben sperare in un ritorno dell’Italia alla leadership del settore turistico. Nonostante l’impazzamento dei cabaret culinari in tutti i canali televisivi, c’è un po’ ovunque in Italia un crescente impegno degli o ... Continua a leggere

GRAZIE! Lo diciamo con il cuore a tutti voi  perché, pur muovendo ancora i primi passi, Quotidie Magazine ha incontrato il favore di un numero sempre crescente di lettori che stanno apprezzando il nostro impegno giornalistico. Il numero dei lettori cresce esponenzialmente a riprova del fatto che la rivista piace e che  il nostro lavoro è utile sia per i professionisti che per gli appassionati desiderosi di leggere informazioni scientifiche serie, non deviate da interessi e convenienze personali, ... Continua a leggere

I mesi di maggio e giugno sono stati molto impegnativi per la nostra Redazione, essendo stati protagonisti di molte manifestazioni del settore. Come già anticipato il mese scorso, la hot news lanciata attraverso la nostra Web Comunication, riguardava la notizia del secondo posto al XXIV° Campionato Mondiale della Pizza tenutosi a Parma nella cat. Pizza senza glutine ottenuto dal nostro Direttore Simona Lauri e Leone Coppola. Una soddisfazione che ha coronato un impegno di circa due mesi per la c ... Continua a leggere

La nostra avventura giornalistica, tecnica e scientifica sta incontrando numerosi consensi e l’interesse verso Quotidie sta progressivamente aumentando non solo nei più maturi ed esperti operatori dell’arte bianca – mugnai, panificatori, pizzaioli, pasticcieri – ma tra il pubblico degli appassionati, semplici lettori o curiosi desiderosi di conoscere un modo nuovo di fare informazione alimentare. Una comunicazione scientifica, precisa e tecnica, affidata a un équipe di giornalisti, collaboratori ... Continua a leggere

E passato un mese dall’ultimo editoriale e in questo lasso di tempo un’emergenza devastante ha interessato uno dei nostri comparti più produttivi: gli ulivi pugliesi e di conseguenza l’olio extravergine. Non se ne parlerà nella testata perché non vogliamo, per il momento, aggiungere nulla alle parole già dette, alle polemiche fatte e non ancora terminate, alle inchieste in atto, ma vogliamo lasciar lavorare gli esperti in un clima di “silenzio”, almeno per quello che ci riguarda. Ci saranno modo ... Continua a leggere

Siamo arrivati al secondo numero di questa nuova rivista e ci auguriamo che sia risultata piacevole,  utile e interessante a quanti operano nel vasto mondo della gastronomia. Il nostro intento/obbiettivo  è quello di affrontare i tanti problemi del mondo del food, cercando di far luce, con estrema obbiettività scientifica, su temi di interesse generale.  A tale proposito mi preme aggiungere che è sempre abbastanza demoralizzante sentire commenti di demonizzazione di un prodotto alimentare senza ... Continua a leggere

Abbiamo il piacere di presentarvi QUOTIDIE Magazine: un mensile che da questo mese sarà online a disposizione di tutti. Lo scopo di questa nuova testata giornalistica è cercare di offrire ai lettori un’informazione scientifica, la più corretta possibile, sul food all’interno di una giungla di notizie per lo più urlate riguardanti il cibo, che mettono il consumatore nella condizione di non sapere più come muoversi e come interpretare le tante informazioni che gli arrivano ogni giorno da tutti i m ... Continua a leggere
prova 1
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Nuovo utente?

www.slauri.it

prova 1
prova 1
prova 1
« settembre 2017 »
month-9
lu ma me gi ve sa do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
prova 1
prova 1
prova 1
Insegno a zappare la terra
I miei genitori erano contadini e a mia volta sono anch’io dedito all’agricoltura. Sono ormai nonno da diversi anni e ho ben cinque nipoti e la mia passione è sempre stata “ la terra”. Ho un appezzamento che mi diletto a coltivare con ortaggi vari. Questo mi ha permesso di creare una piccolissima at ... Continua a leggere
Lezione di Arte Bianca n. 24
La tostatura è un’operazione di riscaldamento severo che riguarda la porzione superficiale di un alimento; è ottenuta nelle fasi finali di una qualsiasi cottura: statica, ventilata, per immersione,  infrarosso, su griglia, piastra, ecc. Per effetto della tostatura si ottiene una disidratazione molto ... Continua a leggere
Gluten free sempre più presente
L’interesse per i prodotti senza glutine è in continuo aumento dal momento che, ad oggi, la prevalenza della celiachia è stimata pari a 0.5 – 2.0% della popolazione nella maggior parte dei paesi europei e negli USA. Tuttavia sono ancora necessari significativi sviluppi tecnologici per ottenere alime ... Continua a leggere