Strumenti personali

Il magazine sull'alimentazione

Sezioni

Skip to content. | Skip to navigation

Tu sei qui: Home / Argomenti / Nicchia ecologica

Nicchia ecologica

ATTO 1°,  PERSONAGGI: Mario Negri (1891-60)  gioielliere, investe i suoi capitali in una fondazione di cui designa il direttore a vita; Silvio Borrello (1954)  veterinario - dirigente al Ministero della Salute per Igiene e Sicurezza alimentare.   FLASH BACK Ben un secolo prima che, lo scrittore Hans Reusch  nel 1976  in “IMPERATRICE NUDA” e altri trattati denunciasse la vivisezione come crudele antiscienza a scopo di lucro, Ernst Heinrich Weber,  psicologo, oltre che professore di anatomia c ... Continua a leggere

Sistematicamente il mio metodo di ricerca inizia acquisendo documentazione dei curricula vitae: Mario Negri (1891-60)  imprenditore – Cavaliere del lavoro per la sua amministrazione della Società di preziosi Calderoni di Milano , investe i suoi capitali nella Società d’importazione Farmacosmici ed in una fondazione a cui dà il suo nome e di cui designa il direttore a vita. Silvio Borrello (1954)  veterinario - Specializzatosi in ispezione su alimenti di origine animale, sia nella sua attività ... Continua a leggere

neanche l'eterne fiamme infernali...

Nell’antichità, l’essere umano viveva in simbiosi con la natura dove non v’era separazione tra materia e spirito, dove Dio era  suono e qualsiasi essere vivente esprimesse suono era dotato di anima senza alcuna divisione discriminativa tra mondo animale tutto e mondo vegetale. Nella inseparatezza di spirito e corpo, come nel creatore suono-sostanza, ogni arte nasceva con finalità sacre, e prima tra tutte la danza, espressione interiore introversa ad annullare coscienza di sé fino a tornare nel ... Continua a leggere

Il settimo giorno...

Il lessico per i bovini si differenzia fin dopo la nascita di vitelli/e. Le femmine diventano mucche, a cui spuntano corna da difesa subito tagliate senza anestesia (all’interno ci sono terminazioni nervose sensibilissime) e sottoposte all’ inseminazione artificiale in modo che partorendo le ghiande mammifere secernino latte. Quindi le madri sono chiamate VACCHE termine che nessun timorato benpensante userebbe per una madre di famiglia che, indossando reggipetto sui seni avvizziti, allo svezzame ... Continua a leggere
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Nuovo utente?

www.slauri.it

prova 1
prova 1
prova 1
« dicembre 2019 »
month-12
lu ma me gi ve sa do
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5
prova 1
prova 1
prova 1
In Italia la cucina è un buon posto per cominciare a conoscersi  e trovare un’occasione di confidenza. Col tempo, nel ripetersi dei soliti pasti, può capitare che si apra uno spazio, una voglia di novità in una giornata allegra. Mi chiamo Larissa e una quindicina di anni fa sono arrivata in Italia ... Continua a leggere
Chiamatelo come volete
Chiamato anche frumento di Giove, è il principe dell’orto e del giardino, quando la natura sonnecchia e s’ingrigisce.  Nei giorni umidi e brumosi, tra novembre e dicembre, quando gli orti cadono in un torpore sonnacchioso che anticipa l’inverno e i colori naturali sembrano scomparire alla vista pe ... Continua a leggere
Intervista al Dott. Alessio Pacchini ASL Regione Toscana
Questo mese, con il Dott. Alessio Pacchini affrontiamo i temi relativi sia  alla tecnica nota come “fermentazioni spontanee”, adottata da alcuni OSA nei loro locali per produrre pani, pizze e prodotti da forno, sia ai falsi claims con i rischi le sanzioni annesse. Ricordiamo ai nostri lettori che i ... Continua a leggere