Strumenti personali

Il magazine sull'alimentazione

Sezioni

Skip to content. | Skip to navigation

Tu sei qui: Home / Dì ...la tua opinione / Reg. UE 1169/2011

Reg. UE 1169/2011

Dopo 5 anni dall'entrata in vigore del Reg. UE 1169/2011, il 14 dicembre scatteranno le sanzioni per i prodotti alimentari non conformi. Ritenete che, da allora,  le informazioni riportate sull'etichetta dei prodotti alimentari siano più chiare, complete e rappresentino una sicurezza maggiore per il consumatore?

si
No, perchè possono essere fuorvianti soprattutto per alcuni prodotti alimentari.
Si, c'è molta più chiarezza, unita alla maggior consapevolezza da parte del consumatore.
No, troppe frodi, contraffazioni, troppe incertezze e ancora troppa poca chiarezza soprattutto in alcuni settori alimentari.
Si, un grande passo avanti verso la trasparenza.
Altro
Contenuti

Non ci sono elementi in questa cartella.

Accedi


Hai dimenticato la tua password?
Nuovo utente?

www.slauri.it

prova 1
prova 1
prova 1
« novembre 2019 »
month-11
lu ma me gi ve sa do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
prova 1
prova 1
prova 1
Lezione di Arte Bianca n. 50
Il primissimo problema che si presenta nel momento in cui si decide di avviare una produzione di pane, pizza e prodotti da forno in generale, sia a livello amatoriale sia professionale, è quello legato alla formazione dell’impasto.  A livello artigianale, la formazione dell’impasto è un processo dis ... Continua a leggere
Resta quiescente fino a quando...
Il seme è un organo quiescente che contiene la pianta allo stato di embrione. Nel seme maturo l'embrione è formato da: Una due o foglioline embrionali chiamate cotiledoni. Una porzione assile alla cui due estremità si trovano due complessi meristematici, il meristema apicale del germoglio detto ... Continua a leggere
Quando si parla di Novembre, non si può non menzionare i grandi autori della nostra letteratura che hanno dedicato a questo mese un’opera; da Pascoli a Cardarelli, da Carducci a Valeri. Leggendo e rileggendo più volte le loro opere, sembra di rivivere nei particolari i profumi, le sfumature e i dett ... Continua a leggere